Matteo Iacobone




Titoli di studio

Nel 2007 diploma di laurea in Comunicazione Internazionale presso l’Università per Stranieri di Perugia, riportando la votazione di 98/110 con una tesi di laurea in: "Teorie e tecniche delle comunicazioni di massa. La fiction poliziesca: Esperienza italiana, europea e americana a confronto".

Competenze artistiche

Musica
Dotato di spiccato orecchio , polistrumentista, ottima padronanza di vari strumenti musicali quali chitarra, basso, batteria e pianoforte. Capacità compositive e gestione del sound e ricerca e creazione di suoni synth.

Pittura e istallazione
La sua pittura è composta da acrilico o vernici industriali. Si sviluppa solitamente su supporti di multistrato di legno dove vengono istallati anche materiali di diversa natura come oggetti del passato considerati obsoleti o di uso quotidiano. I temi affrontati richiamano solitamente problematiche sociali attuali che arrivano allo spettatore in modo semplice e diretto.

Esperienze professionali

Dal Settembre 2017 ad Agosto 2018, autore e compositore delle colonne sonore originali del film “Finalmente l’inverno” diretto da Fabrizio Fiore e Luigi Salerno, casa di produzione Noctefilm.
Nel 2014 partecipa alla terza edizione di Gaetart arte in libertà, presso il museo diocesano di Gaeta, mostra-concorso d’arte a cura dell’associazione Tana libera tutti. Opere in concorso : “the Lost Capital”, vernice a smalto/acrilico del 2009, e “5 Days at the Races” istallazione con tecnica mista e materiale riciclato del 2014.
Nel 2013 partecipa alla seconda edizione di gaetart. Opere in concorso : “Moai” tecnica mista con carta assorbente, acrilico e carboncino; e “Gli occhi delle spose” tecnica mista con materiale riciclato e acrilico con cui vince il primo premio della seconda edizione della categoria scultura ed istallazioni.

Conoscenze informatiche

Ottima conoscenza ed utilizzo del Mac, padronanza di sistemi operativi quali Cubase e Garageband per la composizione di colonne sonore.

Conoscenza lingue straniere

Buona conscenza dell’inglese scritto e parlato.

Competenze organizzative e gestionali

Capacità di lavorare in gruppo, di organizzare i propri spazi lavorativi, di ottimizzare i tempi a disposizione e capacita’ di saper gestire autonomamente eventuali imprevisti che eventualmente possono presentarsi.


<< Indietro



Copyright 2012-2019 NocteFilm - All rights reserved