Coproduzioni


Questo spazio è dedicato a quegli autori di cinema indipendente che hanno utilizzato la nostra strumentazione di bordo per la loro rotta, orientandola con la loro passione in territori particolari e ispirati.

La condivisione dei mezzi per il filmmaking, accompagnata dall’ascolto e dall'attenzione per alcuni percorsi, ci sembra una politica giusta e utile.

Rimanere uno spazio flessibile e aperto per chi esplora i fondali del fare cinema da una propria personale angolazione, anche col mare grosso di questi tempi, è un elemento che ci sta a cuore.

(clicca sui titoli per espandere)

 *  Azimut Film - regia di Emiliana Santoro (2015)

Azimut racconta la periferia di una città, Roma, senza attori, senza interviste, senza repertorio, senza umanità. Documento del tempo che passa attraverso le case; il cielo che cambia al di sopra dei tetti; la pioggia che scorre sulle finestre, il vento che muove i giardini, il fiume che attraversa i ponti, la luce che bagna i palazzi. Mattoni, cemento, geografia poetica dei margini di una città. Linee, forme, architettura, paesaggio, immagini, sonoro; dodici mesi, decine di quartieri e zone di raccordo.

- Approfondisci il progetto

 *  Perchè non sa voler bene - regia di Jacopo Testone (2014)

Diego, ragazzo sbadato che consegna pizze a domicilio, incontra per pura fatalità Eva, una prostituta dell'est insoddisfatta della propria vita. La curiosità spinge Diego a voler conoscere meglio Eva per aiutarla a trovare una vita migliore a quella che le è stata assegnata.

- Approfondisci il progetto





















Copyright 2013-2015 NocteFilm - All rights reserved